Il SEGRETO che nessun installatore di Fotovoltaico ti Rivela

SegretoSaresti curioso di venire a conoscere il SEGRETO che nessun installatore ti rivela?

In realtà abbiamo giù scritto un articolo su questo tema, ma lo voglio riprendere ti spiego il perchè:
nell’articolo in questione il mio socio Andrea, ti ha spigato la storia di CARLO che ti riassumo in 4 punti:

  1. l’impianto saltava nelle ore di punta e non dava il massimo della produzione
  2. anche un vicino di Carlo aveva lo stesso problema
  3. ne Carlo ne il suo vicino se ne erano accorti, ma ce ne siamo accorti noi grazie alla nostra Tecnologia ControlWattTM

Una volta capito il problema ci siamo mossi per risolverlo chiedendo una verifica al gestore di rete.
Morale della favola stavano facendo dei lavori in zona e il problema si è risolto quando i lavori sono stati completati.

Insomma lieto fine per Carlo e il suo vicino di casa.

Cosa c’entra questo con il SEGRETO che nessun installatore di Fotovoltaico ti Rivela?

C’entra perchè il problema tecnico in oggetto si chiama “Sbalzo di Tensione”, ma non temere non voglio assolutamente affrontare il discorso dal punto di vista tecnico, bensì ti parlerà dei problemi che può dare ad un impianto fotovoltaico:

PROBLEMA 1 – perdita di RESA

Quando un impianto fotovoltaico si trova in una zona in cui il gestore di rete ti da una corrente elettrica che non rispetta esattamente i valori previsti per la legge, gli inverter si bloccano. Proprio così, se la rete non ha le caratteristiche giuste per “accogliere” l’energia prodotta dal nostro sistema, il sistema va in blocco.
Questo fenomeno si traduce in una perdita di resa nel tempo che in media si attesta tra il 10% e il 20 % all’anno

PROBLEMA 2 – difficoltà nella rilevazione del problema

Questo tipo di malfunzionamento si presenta principalmente in 2 momenti:

  1. quando l’impianto produce al massimo (ore di maggior irraggiamento)
  2. Quando la rete presenta un voltaggio troppo alto o basso

Nel primo caso possiamo pensare di “beccare” il momento di blocco, ma nel secondo caso risulterà estremamente difficile poichè non possiamo prevedere quando accadrà. Infatti questi sbalzi di tensione dipendono anche da come utenze vicine assorbono in quel momento e da tanti altri fattori che non possiamo tenere sotto controllo.

Ora che sei a conoscenza del problema ti domando: qualcuno ti ha mai parlato di questo problema??

Nessuno degli addetti hai lavori ne parla perchè hanno paura che un cliente come te che si avvicina al fotovoltaico ne sia spaventato e decida di non realizzare il suo impianto fotovoltaico.
Ma questo è un problema che può essere risolto, e in questo articolo ti darò anche la soluzione.

La Soluzione al problema dello Sbalzo di Tensione.

La soluzione è molto più semplice di quello che pensi, un problema così grande si risolve semplicemente…. facendo una segnalazione appropriata al gestore di rete. Questi deve intervenire per forza e monitorare l’andamento della rete per un periodo di tempo congruo (spesso una settimana) al fine di comprendere se effettivamente la tensione subisce degli sbalzi.
Nel caso in cui si verificasse questa ipotesi il gestore di rete sistemerà le cose senza chiederti un Euro, altrimenti dovrai pagare la verifica che costa 100 + IVA.

Insomma in realtà questo problema è facilmente risolvibile, la cosa fondamentale è accorgersene ed è proprio per questo che abbiamo creato Fotovoltaico Evoluto!

Sfrutta il tuo Potenziale

alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *