Il SEGRETO che nessuno ti dice per scegliere il Tuo Fotovoltaico

A woman exhausted with tax return form. a stack of bills by her side. Extracted. White background.

Proprio così, spesso chiedi migliaia di preventivi a migliaia di ditte e quando hai finito il giro ti trovi più confuso di prima….

Vorresti dire che no è vero?

Possiamo individuare 3 grandi famiglie di offerte:

1 – Qualità dei materiali ALTA e prezzo maggiore
2 – Qualità MEDIA (per non dire bassa) e prezzo basso
3 – Marchi famosi (Franchising)

I Franchising sono una storia a parte che ho ampiamente descritto nell’articolo che posto di seguito: “Franchising nel Fotovoltaico, le 4 domande per non spendere soldi in un marchio invece che sul prodotto” quindi non ti parlerò dei Franchising ma delle prime 2 categorie.

1 – Qualità dei materiali ALTA e prezzo maggiore

Normalmente chi fa questa offerta è un’azienda magari anche ben strutturata che propone un prodotto di buon livello ai suoi clienti.

Le offerte sono fatte in base alla potenza che andranno ad installare sul tetto della tua casa, poichè l’unità di misura utilizzata nel fotovoltaico è il kWp (quantità di pannelli, anche su questo ho scritto un articolo che chiarisce bene di cosa stiamo parlando: “Cosa devi assolutamente sapere per Valutare il Tuo Impianto Fotovoltaico”)

Le offerte sono abbastanza dettagliate comprese di piani di rientro e preciso elenco dei pezzi, attività incluse ed escluse. Insomma una buona presentazione che giustifica un prezzo più alto, perchè il pensiero che vogliono instillare nella tua mente è : “Questi sono seri e affidabili, con loro spendo qualcosa di più ma sono tranquillo del risultato”

Quindi lo scambio consiste in, tu gli dai DENARO in cambio di un sistema che dovrebbe farti risparmiare più denaro di quello che hai versato nel tempo.

2 – Qualità MEDIA (per non dire bassa) e prezzo basso

Queste realtà sono all’opposto delle prime, si tratta spesso di artigiani installatori che sono disposti ad abbassare i prezzi al massimo per rendere più appetibile la loro offerta.

Normalmente le offerte sono molto riassunte, scrivono la potenza che andranno ad installare  (anche su un foglio di carta) e il prezzo, normalmente bassissimo fino al 30% in meno degli altri.

Quello che vogliono trasferire gli  “artigiani installatori” è: “con me risparmi e comunque farò un buon lavoro perchè sono una persona onesta”.

Anche in questo caso lo scambio avviene tra il tuo DENARO e un prodotto che dovrebbe farti risparmiare nel tempo…….anche tu stesso sei scettico.

Il segreto che nessuno ti dice per scegliere il tuo fotovoltaico

L’obiettivo principale di un impianto fotovoltaico è quello di farti risparmiare. Tutti ti vogliono vendere il famoso impianto fotovoltaico ma nessuno si occupa davvero della tua esigenza.

Cosa paghi in bolletta?
Te lo dico io:
la bolletta è proporzionale all’energia assorbita ovvero ai kWh.

Questo significa che la cosa che deve contare per te è la capacità che ha di produrre il tuo impianto ovvero l’energia che puoi prendere dal sistema solare e non dalla rete; questa energia diventerà un risparmio reale per te.

A questo punto quello che devi fare è porre l’attenzione sull’energia prodotta dal sistema.

Il mio consiglio è quello di affidarti a ditte che si prendono la responsabilità di quello che dicono poiché il risultato finale per chi installa impianti fotovoltaici non sono i “pannelli sopra il tetto” bensì l’energia prodotta a fine anno….

Sfrutta il tuo potenziale

Alla prossima!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *