La BRUTTA sorpresa del Vincolo Paesaggistico sulla Villa di Riccardo

Quando decidi di realizzare un impianto Fotovoltaico si devono approfondire alcuni aspetti legati alla
BUROCRAZIA

Si parte dalla richiesta al Comune
per la comunicazione che stai per realizzare un impianto fotovoltaico,
passando per la richiesta di connessione al Distributore (ACEA o ENEL),
non dimenticandoti di TERNA per il censimento del Tuo impianto,
tornando solo per un istante dal Distributore
per Comunicare che l’impianto è stato realizzato,
per FINIRE alla comunicazione di Scambio sul Posto con GSE (Gestore Servizi Energetici)

Da poco è in vigore un Decreto del 19 maggio 2015, dove viene notevolmente semplificato il procedimento
tramite un UNICA comunicazione all’Ente Distributore
che si fa carico di allertare tutti gli Enti sopra elencati.

Ma aspetta mica è per tutti così
Ci sono LE CONDIZIONI:

  • Impianto con la stessa inclinazione della falda
  • la somma della potenza dei moduli devi essere minore o uguale a quella in prelievo
  • La superficie del campo dei moduli non può superare quella del tetto
  • La tua casa deve essere fuori dal centro storico

e fino a qui mi sembra tutto CORRETTO e Lineare

Tu lo sai se la tua casa è sottoposta a VINCOLO Paesaggistico o Vincolo dell’Ente Parco?

Vincolo paesaggistico fotovoltaicoSe hai fatto qualche lavoro di ristrutturazione da poco o sei un tecnico molto probabilmente SI,

ma se come nel caso di Riccardo, IGNARO della presenza di Vincoli,
avesse deciso di realizzare l’impianto con il preventivatore ci pensiamo a tutto noi,

molto probabilmente si sarebbe trovato qualche letterina da parte del Comune
o della Soprintendenza con un bel messaggio di AUGURI

La verifica della presenza di vincoli sull’immobile dove deve essere realizzato l’impianto
è di VITALE importanza.

Se l’impianto ha la stessa inclinazione della falda e non vuoi realizzare un altro piano di casa
il Nulla Osta viene SEMPRE rilasciato.

Ho voluto sottolineare l’importanza della presenza dei VINCOLI perché ti potrebbe capitare
che una volta realizzato l’impianto con professionisti,

NON del tutto ATTENTI

ti potresti trovare BRUTTE sorprese.

Richiedi SEMPRE la verifica dei VINCOLI Paesaggistici

Alla Prossima

La RESA è nulla senza il CONTROLLO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *