L’impianto Fotovoltaico, il Peggiore investimento che tu possa fare….se non conosoci le 5 MINACCE

squalo-biancoHo usato un’immagine che fosse il più possibile evocativa del rischio verso cui ti dirigi se non leggi questo articolo, ti spiego perchè.

Gli impianti di energia che sfruttano l’energia rinnovabile sono sistemi che hanno un costo di acquisto (iniziale) molto alto e poi un costo di esercizio molto basso. Ce ne sono di diversi tipi idroelettrico, eolico, fotovoltaico e tanti altri.

Il punto di Forza delle Rinnovabili quindi è il costo di esercizio basso  attraverso cui si “ripagano nel tempo” ovvero la grande spesa iniziale viene abbattuta nel tempo attraverso l’energia prodotta.

Quindi la cosa di FONDAMENTALE importanza è che l’impianto produca energia negli anni successivi all’installazione, in caso contrario….. un DISASTRO!

Ovvero il peggiore investimento che tu possa fare….

Di qui ho preso il titolo del mio articolo.
Infatti nel caso in cui il sistema non producesse sufficiente energia il tuo  investimento risulterà disastroso e la cosa migliore era non fare nulla.

Diventa chiaro che la caratteristica fondamentale che deve avere un sistema di questo genere è l’AFFIDABILITA’.

Come saprai se stai leggendo questo articolo sul nostro blog parliamo di impianti fotovoltaici, perchè di questo che ci occupiamo ormai dal 2008. Il mio obiettivo è quello di svelarti quali sono le MINACCE alle quali viene esposto un impianto fotovoltaico in modo da capire se riguardano la tua situazione, oppure non hai di questi problemi:

1.Alberi ad alto Fusto

Hai degli alberi ad alto fusto nelle vicinanze della zona dove vorresti installare il tuo impianto fotovoltaico? Devi stare molto attento perchè un impianto fotovoltaico deve produrre per molti ANNI (30) e se vicino alla tua casa c’è una quercia piuttosto che un pino marittimo devi stare molto attento.

2.Comignoli sul tetto

Ma fanno poca ombra…. spesso sentiamo questa frase che è completamente FALSA. Anche se fanno poca ombra possono pregiudicare fortemente la resa del sistema, per cui è di fondamentale importanza valutarne attentamente l’impatto e progettare di conseguenza la posizione dei moduli fotovoltaici

3.Temporali

I temporali non sono un problema per i moduli che ormai sono tutti garantiti contro gli eventi atmosferici, bensì per la linea elettrica. Per evitare sovraccariche la norma impone di installare dei dispositivi di protezione che “Scattano” quando c’è il temporale. Fin qui poco male, il problema è può capitare che tu non te ne accorga e il sistema rimanga fermo chissà per quanto tempo.

4.Sbalzi di Tensione

Ti può capitare che il Gestore di Rete, quello che si occupa di portarti l’energia elettrica a casa, lo facci con dei sbalzi di tensione. In occasione di questi sbalzi è probabile che il tuo impianto smetta di funzionare per motivi di sicurezza che non sto qui ad elencarti. Se questo fenomeno succedesse tutti i giorni alla fine dell’anno avresti perso tantissima energia

5.Sporcizia dei Moduli Fotovoltaici

Altra minaccia è quella della sporcizia, infatti se ti trovi in una zona polverosa (magari campagna) o dove c’è passaggio di volatili che possono sporcare i tuoi pannelli devi stare attento. E’ vero che con la pioggia i moduli si puliscono, ma viviamo in Italia e per fortune d’estate piove molto raramente. Risultato durante la stagione di massima produzione ti potresti trovare ad avere l’impianto sporco e perdere quindi la maggior parte dell’energia dell’anno.

Se pensi di avere uno di questi problemi valutalo con attenzione, non prendere sottogamba la cosa EVITA il peggiore investimento che tu possa fare….

Il consiglio che posso darti è valutare con attenzione queste minacce PRIMA di realizzare l’impianto Fotovoltaico, ma SOPRATUTTO avere un sistema che controlli questi aspetti in automatico in modo che all’insorgere di un problema si possa mettere in piedi una rapida procedura di ripristino.

Sfrutta il Tuo Potenziale!

2 thoughts on “L’impianto Fotovoltaico, il Peggiore investimento che tu possa fare….se non conosoci le 5 MINACCE

  1. Emilio

    Ottimi consigli!!!

    Reply
    1. Massimiliano Magnanelli Post author

      Ciao Emilio,
      sono contento che ti siano piaciuti i nostri consigli.
      Se volessi approfondire il discorso ti consiglio di scaricar gratuitamente la nostra guida qui a fianco.

      A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *